Chi sono?

Mi chiamo Micol. Sono nata nel 1990, così che spesso agli esami mi sento chiedere “e sei incinta??”. Sotto sotto (ma nemmeno troppo) mi stanno chiedendo come sia capitato questo incidente.

Non è stato un incidente. Era voluto, cercato, sperato. Maite è nata che avevo 23 anni. Le ostetriche mi guardavano sorpresa mentre me la passavo da un seno all’altro.

Mi sono laureata quell’anno in lingue e letterature straniere, spagnolo e inglese. Ho allattato Maite prima di entrare.

Esattamente come con Maite, due anni dopo, abbiam cercato un secondo bebè. Arrivo previsto: 15 Gennaio 2017.

Insegno inglese per vari enti. Qualcuno mi sfrutta, qualcuno meno. Non ho un contratto, non ho orari, non ho certezze. Ma in fondo, mi piace. Ho uno stipendio da part time e tantissime ore da passare con mia figlia.

Mi piace cucire, andare a danza africana, avevo iniziato ad apprezzare la corsa.
Il mio libro preferito è “cent’anni di solitudine”. La mia canzone preferita “Ehy Jude”, dei Beatles.

Superficialmente sono pro baby wearing, pro autosvezzamento, pro pannolini lavabili ed ec, pro lasciarli giocare nel fango, pro co-sleeping, pro nido, pro cartoni animati ogni tanto, anche pro cioccolato e pro aperitivo in fondo. Se mi conoscete bene sapete che in fondo me ne frega poco. Sia di quello che fate voi, sia di quello che faccio io. Nel senso che odio dovermi ritrovare in una categoria di mamme.

Le mamme van tutte bene, finchè non maltrattano i propri figli. Anche se “io lo faccio diverso”.

In questo blog raccolgo di tutto. Principalmente recensioni di libri, di attività (ah si, sono anche pro montessori!), ma anche storie di vita. La nostra vita.

 

imgp3949